sabato 2 aprile 2011

Giornata del Verdepulito

Notevole anche quest'anno la quantità di rifiuti prelevata dai volontari del Wwf...


Anche quest'anno, nella Giornata del Verdepulito, non è mancato il mitico “vagen” arancione di Livio che raccoglie I rifiuti della Bosca fin dai primi anni '80 quando le pulizie le faceva il WWF per valorizzare l'area. Accompagnato da Ines, da Lara e Alan ha “battuto” il PLIS della Bosca, dal Tovate fino alla centrale; anche altri volontari morbegnesi si sono occupati del parco e le “soddisfazioni” per tutti non sono mancate.



Nonostante la Bosca sia un parco, nonostante sia soggetto di attenzione delle Guardie Ecologiche, nonostante sia un'area protetta in “piena vista” ad un passo dalle abitazioni di Campovico, stupisce come ogni anno il “vagen” del Livio faccia il pieno.
Sempre molta plastica dei “naturalisti” che fanno passeggiate nel parco, ma poi buttano le bottigliette con cui si dissetano, lo stesso dicasi per bicchierini di plastica usati per lo stesso scopo, numerose le testimonianze della frequentazione di “camporellisti anonimi”: fazzoletti usati, ma anche bottiglie di birra, di vino, tappi di spumante, pacchetti di sigarette, sparsi in posti all'uopo deputati, ad esempio nella strada fra il lato nord del campo e il fosso... quest'anno interessanti novità come i resti di un cane o una gallina mezza spennata; ancora tubi di metallo, lattine di birra, buste di cibarie varie...
, per esempio di un presunto bagno con piastrelle rosa, sempre nella stessa zona dei camporellisti.
Stanno tornando a colpire anche gli sfasciacantinelle

Una vita agra per i “trapper del ruto”; una fatica di Sisifo che non si esaurisce mai perchè sembra che I rifiuti si moltiplichino “motu proprio”, ma forse si moltiplicano solo l' inciviltà, l'incapacità di capire il valore di un BENE COMUNE come un parco, la maleducazione, l'ignoranza, il menefreghismo...
Ora che I lavori di sistemazione del Parco sono ultimati, il Comitato di Gestione deve esaminare l'argomento abbandono rifiuti e cominciare a mettere in campo alcune iniziative per contrastarlo; certo non risolveranno tutti I problemi derivanti dalla grande frequentazione del parco, sarebbe già un successo se nell'edizione 2012 del Verdepulito, il “vagen” di Livio fosse pieno solo a metà.

Wwf Valtellina

articolo su Vaol

Nessun commento: