venerdì 13 aprile 2012

Cava del Tartano: uno scherzo?

Come si vociferava da più parti, arriva conferma dal bollettino comunale di Talamona di aprile 2012 a pag.2 (vedi scansione) : l'editoriale del Sindaco riporta testualmente: "La Cava sappiamo tutti com'è finita: la Ditta Salini che sta costruendo la nuova SS38, dopo che la Provincia ha contattato tutti i proprietari, dopo che la Ditta Salini ha recintato tutta l'area interessata allo scavo, dopo che ha tagliato le piante che ostruivano la coltivazione della cava, ha constatato che il materiale del Tartano non era idoneo per fare il rilevato della nuova strada".

Ora ci si chiede: possibile che dopo tutto il faticoso e lungo l'iter della statale tra autorizzazioni, ricorsi al TAR, sospensive del Consiglio di Stato, sentenze definitive (settembre 2011) gli attori protagonisti (ANAS-Provincia-Impresa Salini) scoprano solo a posteriori l'inutilizzabilità del materiale oggetto del contendere? Chi pagherà i maggiori costi (milioni di euro!) già preannunciati per l'utilizzo di altre cave? Ed il ritardo sul cronoprogramma originario? Che sia un ottimo alibi, da far passare sotto silenzio?

martedì 3 aprile 2012

SS38: Le frazioni penalizzate.Previste mitigazioni

Saranno le frazioni a essere maggiormente penalizzate dal passaggio della futura tangenziale che sposterà gran parte della circolazione stradale in salita e in discesa, dal centro cittadino verso le retiche.

Più mezzi, prima, per la presenza del cantiere che resterà operativo per circa 3 anni e mezzo, ma anche dopo la conclusione dei lavori, con un prevedibile aumento dell'inquinamento acustico e atmosferico nella zona. Per la realizzazione dei lavori dell'infrastruttura viaria sono stati individuati 4 cantieri principali oltre a 3 aree tecniche, all'imbocco ovest ed est della galleria Selva Piana e all'ingresso ovest del tunnel Paniga.

Si prevede il reimpiego dei materiali risultanti dagli scavi per la costruzione dei rilevati stradali, la realizzazione di drenaggi, stabilizzati e calcestruzzi e per i ritombamenti-rimodellamenti. Il materiale proveniente dagli scavi delle due gallerie e dei cunicoli di emergenza, circa 1.350.000 metri cubi, coprirà gran parte del fabbisogno. Il progetto prevede anche significative opere di mitigazione ambientale e paesaggistica e interventi di abbattimento dell'inquinamento atmosferico e acustico, che sono stati proposti dal Comune (con la commissione a suo tempo costituita dai cittadini) e recepite in sede di progettazione definitiva.

«Per quanto riguarda gli scavi - ricorda Bongio - visto che ci troviamo su un versante particolarmente fragile abbiamo chiesto che si utilizzino dispositivi adeguati come le micromine per prevenire fenomeni di dissesto idrogeologico sul versante montuoso. Per ridurre al minimo i disagi per la circolazione abbiamo chiesto interventi sulla viabilità» nei quali potrebbe rientrare anche la tangenzialina di Campovico, che però non tutti vogliono. È stata chiesta poi una particolare attenzione alle sorgenti sotterranee e piste di accesso per i mezzi di soccorso dalle frazioni.

Per cercare di mitigare l'impatto ambientale sul viadotto Tovate, all'uscita del tunnel sarà inserita una struttura metallica, ma per le parti in rilevato saranno effettuati particolari inserimenti paesaggistici con terra rinforzata e piantumazioni. Altra richiesta accettata quella di salvaguardare la vecchia deviazione della centrale ex Fs, così da garantire un possibile utilizzo per il deflusso delle acque. «Ricordo - conclude Bongio - che il 12 maggio del 2009, alla conferenza dei servizi al ministero, ci fu un consenso unanime sul progetto definitivo e in quell'occasione illustrai le nostre proposte e chiesi che venissero messe a verbale e recepite in sede di stesura del progetto esecutivo, come adesso ci auguriamo che si faccia».

Fonte: La Provincia di Sondrio

lunedì 2 aprile 2012

Calendario iniziative 2012

DATAINIZIATIVAORGANIZZATORE
aprilegita Venezia e riviera del BrentaPro Loco Paniga, Ass. Colmen
maggiogita enogastronomicaPro Loco Paniga, Ass. Colmen
maggiogiornata pulizia sentieriPro Loco Paniga, Ass.Colmen, Gruppo NuVolA, Ass. Torchi Bianchi
11 giugnoinizio torneo di Calcio, PanigaPro Loco Paniga
lugliopasseggiata in montagnaPro Loco Paniga
7 lugliofinale torneo di Calcio, PanigaPro Loco Paniga
21-22 lugliofesta patronale di DescoAss.Colmen
22 lugliotorneo di Volley, PanigaPro Loco Paniga
29 lugliofesta patronale di CermeledoParrocchia
4 agostotorneo di Calcio...Estivo, PanigaPro Loco Paniga
16 agostospaghettata di Ferragosto, DescoAss.Colmen
31 agosto, 1-2 settembre23° festa di PanigaPro Loco Paniga
16 settembrefesta patronale di CampovicoParrocchia
ottobregiornata pulizia sentieriPro Loco Paniga, Ass.Colmen, Gruppo NuVolA, Ass. Torchi Bianchi
14 ottobrecastagnata, DescoAss.Colmen
18 novembregita "Festa del Torrone", CremonaPro Loco Paniga, Ass. Colmen
23 dicembrefesta di NatalePro Loco Paniga, Ass.Colmen, Gruppo NuVolA, Parrocchia

CSI: 6° ritorno

GIORNATA 6°Ritorno
30-03-2012 20:301Valmalenco4Stop Over1
30-03-2012 21:002Villa di Chiavenna2AC Albaredo3
30-03-2012 21:002DMA Triangia2Rapid Paniga3
30-03-2012 21:302Immondi Cani2L'Auto4
31-03-2012 18:002Centrauto3Petroil4

CLASSIFICA Eccellenza
SquadraGio.Pun.VintePersePareggiVitt.Rig.Reti FReti SDiff.Reti
CTTOTCTTOTCTTOTCTTOTCTTOTCTTOT
Petroil143565110221011012120419162516
AC Albaredo153054922402201125214616183412
Villa di Chiavenna152853832502202225214616143016
Real Libertas1425448325101000201131169256
Rapid Paniga1522336246303101182139202343-4
L'Auto14214262461120111718351122332
Stop Over1418505257022011181230142236-6
DMA Triangia1418246448000000101424161531-7
Immondi Cani1418314156224022181331172542-11
Valmalenco1415415369000000261743232750-7
Centrauto1571126612101000211435242852-17