mercoledì 21 ottobre 2015

Statale38: botti notturni ed esigenze del cantiere

Il botto delle 02.38 di questa notte ha ravvivato le polemiche,
proviamo a scherzarci su data la ricorrenza storica...


...ma non dimentichiamoci il problema di fondo ovvero  come conciliare le esigenze del cantiere di viaggiare a ritmo serrato per recuperare il ritardo ed il rispetto dei residenti.

Senza buttarla sullo slogan NO TOV(ate), perché l'opera va fatta, ma realizziamola al meglio!

Se ne discute -anche- a questo link...


Nessun commento: